BIBLIOTECA CIVICA "UBALDO MAZZINI"


Indirizzo: Corso Cavour 251, La Spezia
Tel. 0187 / 738279 Fax 0187 / 256392
email: bmazzini@laspeziacultura.it
Orario:

 

 

Lunedý : 08.00 - 19.00 (orario continuato)
da Martedý a Giovedý : 08.00 - 13.00 
                                   14.00 - 19.00
Venerdý : 08.00 - 19.00 (orario continuato)
Sabato :  08.00 - 12.00
              14.00 - 18.00

Mese di Luglio:
da giovedì 1 a sabato 17 luglio
Lunedì e venerdì: 08.00-19.00 (orario continuato)
Martedì-Mercoledì-Giovedì 08.00-13.00/14.00-19.00
Sabato: 08.00-12.00
da lunedì 19 a sabato 31 luglio
Da lunedì a venerdì: 08.00-13.00/16.00-19.00
Sabato: 08.00-12.00

Mese di Agosto:
Da lunedì 2 a Sabato 21 agosto:
Chiusura per revisione e pulizia locali

Da lunedì 23 a martedì 31 agosto
Da lunedì a Venerdì: 08.00-13.00/16.00-19.00
Sabato: 08.00-12.00

 

La Biblioteca Civica "U. Mazzini", la pi¨ antica e la pi¨ prestigiosa, Ŕ ufficialmente istituita nel 1898 quando il Consiglio Comunale della Spezia viene in possesso di atti, patrimoni e documenti della SocietÓ di Incoraggiamento per l'educazione morale e industriale della Spezia. La sede della Biblioteca Ŕ all'inizio della sua vita comunale in due locali a pianterreno del Teatro Civico. Dall'inventario dell'epoca risultano esistenti in Biblioteca, il 30 Settembre 1898, 9.440 volumi e 1.197 opuscoli. Nel 1906 la Biblioteca viene trasferita nel Palazzo dei Marchesi Crozza in Corso Cavour, ancora oggi sede dell'antica istituzione. Il trasferimento e la sistemazione dei volumi (25.000) sono effettuati sotto la direzione di Ubaldo Mazzini, primo Direttore della Biblioteca stessa. Nel 1911 la Biblioteca, Mazzini vivente, assunse il suo nome, a testimoniare un unanime e davvero inestimabile riconoscimento. Molti i lasciti in questo periodo: merita di essere ricordato soprattutto quello del conte Giovanni Sforza di Montignoso, creatore dell'Archivio di Stato a Massa, a cui Ŕ intitolata una sala della Biblioteca.

Gravi i danni subiti dal patrimonio librario durante i bombardamenti della primavera 1943, nonostante la maggior parte dei volumi fosse stata sistemata in locali appositamente preparati. Dopo la guerra il patrimonio sarÓ accuratamente riordinato.

La Biblioteca annovera al 31-12-2003 :

E' sede dell'Archivio Storico Comunale, tesoro della memoria storica spezzina, con un complesso documentario di oltre 2.200 pezzi che vanno dal tardo Medioevo fino al secolo scorso.

Notevoli sono le raccolte di storia locale e numerosi i periodici locali (consultabili su Cd-Rom). Esiste una guida ragionata di tutti i periodici edita nel 1985. L'informazione pi¨ attuale e aggiornata Ŕ offerta da quotidiani e periodici correnti.


Per informazioni e commenti sulle pagine Web:
webmaster@castagna.it
  Per inviare un messaggio alla Biblioteca "U. Mazzini":
bmazzini@laspeziacultura.it